DEMO 2.0 – TRAILER E MOLTO ALTRO!


Dopo 1 anno è arrivato questo momento, probabilmente per voi è eccessivo questo immenso
tempo di attesa per una “semplice” versione di una demo, ma per me che ci sto lavorando sembra poco!

Il mio intento con questa demo, ripetuto più volte nel corso di quest’anno, è quello di dare più informazioni possibili su quello che sarà la storia che si andrà a vivere in Broken Story, sia che tipologia di gioco vi troverete davanti.

Questa è la demo che ho più a cuore di tutte, sia per il lavoro che c’è dietro sia perché la ritengo un banco di prova molto importante. Ho dato il massimo affinché la demo uscisse entro il 2019 come da programma, ho dato tutto me stesso affinché la demo risultasse giocabile, completa e con nessun dettaglio fuori posto.

Mi rendo conto che dopo 4 anni di sviluppo vi state domandando se lo sviluppo verrà mai portato a termine. Non vi nascondo che il mio obbiettivo per il 2020 è quello di darvi una data di uscita del gioco completo. Non so se ci riuscirò ma spero di riuscire a fare ciò.


Py-Off entro i primi mesi del nuovo anno vedrà la luce, a differenza di Broken Story a cui ho dedicato video sviluppo e trailer, Py-Off non riceverà nulla di tutto ciò, anche perché reputo che qualsiasi fotogramma del gioco possa contenere possibili spoiler.

Ho già detto anche nel precedente post che Py-Off è stato un lavoro molto difficile, non in termini tecnici ma in termini di scrittura. A mio modesto parere il miglior lavoro di scrittura fatto da me in questi 4 anni, spero vivamente che sia di vostro gradimento.


Le Storie di H.M ne ho già pronta una che uscirà per gennaio, in scrittura ne ho già un altra, ma per il momento questo non vi riguarda, concentriamoci su quella che uscirà. Sarà una storia che andrà a toccare argomenti di vita quotidiana, la vita che un cittadino nel mondo di H.M vive ogni giorno della sua vita, con tanto di notizie brutte e notizie belle, problemi economici, amici e nemici, insomma, tutto e di più.

Non esagero a dire che questo modo di raccontarvi il mondo di H.M tramite dei brevi racconti postati qui sul sito, mi piace davvero tanto, cosi tanto, che voglio provare ad evolvere la cosa, pian piano grazie anche al nuovo sito ci sto riuscendo, ma capirete cosa intendo avendo pazienza.


Normalmente non parlo di progetti futuri, cerco di evitare, sopratutto perché prima di darvi notizie su progetti futuri voglio che l’attenzione sia unicamente rivolta ai due progetti in corso, ma siamo in pieno periodo festivo e mi sento più buono, oggi farò un eccezione.

Un terzo progetto sta bazzicando nella mia testa già da un bel pò, da circa 1 anno. Sia chiaro, questo progetto non ha ancora ne una forma, ne un nome.. Attualmente è solo un’idea che si è messa in risalto rispetto ad altre.

Vi parlo praticamente di un progetto di cui so solamente che prenderà vita prima o poi, ma attualmente l’unica cosa che ho per le mani sono solo bozze.

La narrativa del progetto è ovviamente legata al mondo di H.M quindi metà del lavoro è stato compiuto essendo che in questi anni, oltre a sviluppare i due giochi, mi sono messi a scrivere tante, troppe storie, leggi, leggende, racconti, religioni, regole grammaticali e tanto altro riguardanti unicamente l’universo che sto andando a creare.


Piccola curiosità che forse a molti non interessa, ma che voglio dire essendo che voglio essere il più trasparente con voi. Non nego che ci sono stati periodi durante questi 4 anni, in cui la voglia di mollare il progetto c’è stata, di motivi c’erano al tempo e ci sono tutt’ora, ma voglio portare al termine quello che ho iniziato, insomma, ho voluto la bicicletta ora mi tocca pedalare, ma lo faccio e lo continuerò a fare con la stessa voglia e passione che avevo il primo giorno.


Nel 2020 uno degli obbiettivi sarà quello di rendere i social più attivi possibili, con focus su Twitter, Facebook e Instagram.
Il discorso Telegram probabilmente verrà messo in secondo piano. Sarà una fonte di ri-condivisione di ciò che viene postato suoi vari social. Quindi in poche parole gli utenti che sono su Telegram non avranno più cose in anteprima o info “esclusive“. Molti dei post scritti fatti unicamente su Telegram verranno scritti anche su Twitter e Facebook. Per quanto riguarda le foto, verranno messe su qualsiasi social di Broken Studios.


Vi lascio alla demo! Il trailer vi informo che subirà un ritardo.

DOWNLOAD AGGIORNATO AL 27/12/2019

CAMBIAMENTI..

Dopo ormai un anno dalla creazione del sito precedente, ho deciso di rinnovare totalmente!


Il cambio di sito è finalmente arrivato. Ho tante cose che mi passano per la testa, tante cose fattibili ma tante altre non sono ancora alla mia portata.
Negli ultimi mesi sono cambiate parecchie cose, sono cambiati i modi nel creare nuove storie, la mentalità nel creare una mappa e dei personaggi che devono essere presenti all’interno della stessa. La cosa che è cambiata di più e che reputo la più importante, è quella che va ad influire ogni singolo dialogo, ora nel creare dialoghi, c’è un approccio totalmente differente, più ragionato e pensato, un modo di pensare che vada in qualche modo a incontrare quelle che sono le possibili domande che si pone un videogiocatore in quel momento di gioco, facendo si che un giocatore può arrivare ad una risposta, senza però rimanere a corto di curiosità e con tanti altri dubbi che il mondo narrativo di H.M offre per la sua natura incredibilmente vasta e varia in termini narrativi.

Tra le tante cose che ho cambiato negli ultimi mesi è in termini grafici del gioco. Ho sempre sostenuto che ogni personaggio di H.M doveva avere un aspetto e una storia che mi convinceva a pieno, in termini di storia sono arrivato a superare le mie aspettative, in termine di varietà e longevità.
In termini grafici però, erano da varie versioni che i personaggi già creati non riuscivano a convincermi a pieno.

La 1.5 già aveva iniziato questo restyling dei personaggi, ma si limitava ad aggiungere qualche dettaglio in più e nient’altro, insomma, piccole finezze che non tutti notavano. Le modifiche che sto effettuando da ormai quasi 1 anno, sono ben diverse, mirano a rendere più coerenti i personaggi con il mondo che li circonda, iniziando cosi, ad introdurre una cosa che mancava in H.M, cioè l’importanza del vestiario, perché si, anche solo il colore di un vestito cambia radicalmente il suo significato. Per fare un esempio molto spesso i colori Nero e Bianco sono spesso collegati alla chiesa, di solito chi indossa questi colori è qualcuno che in un modo o nell’altro è collegato alla chiesa.

L’introduzione di queste aggiunte grafiche fa in modo che il mondo di H.M possa essere spiegato ancora più nel dettaglio, andando ad aprire le porte a storie che riguardano i colori delle città, colori delle Arti fisiche e “magiche“, storie e leggende collegate ai vari colori, la più famosa per esempio è quella legata ai capelli bianchi naturali, si dice che chi nasca con capelli bianchi sia in qualche modo privilegiato dalle divinità, ma questa è solo una leggenda.

Le novità però non finiscono qui. Negli ultimi mesi oltre ad aver lavorato parecchio sul lato estetico e storico del mio mondo narrativo ho lavorato parecchio anche sul progetto di Py-Off, un progetto di cui si sa ben poco, ma di cui non posso dire molto, se non che sarà un esperienza non unica al mondo, ma unica nel mondo di H.M.

Py-off è probabilmente il gioco tra i due più difficile da realizzare, non perché vasto o difficile nella realizzazione, ma per i dialoghi che sono tanti e uno più strano dell’altro, certo paragonato a Broken Story il numero dialoghi è veramente misero. Py-off è un gioco destinato a durare molto poco, talmente poco che ho deciso di non dare alcuna possibilità di salvare i progressi fatti. Punto a far giocare Py-off in una unica sessione, perché il gioco è pensato per essere finito in tempi brevi.

Il gioco non presenta nessuna tipologia di difficoltà, l’unico compito che avrà il giocatore sarà quello di immergersi nel mondo di gioco, cercando di capire il protagonista che non è uno chiaro nel suo modo di parlare. Il gioco è un continuo stare in bilico tra visioni e realtà, non a caso, passare da una casa ad una caverna semplicemente attraversando una banale porta non è cosi raro. Py-off vuole raccontare una storia di H.M, una storia che riguarda unicamente il povero Pyho, che tutto si può dire tranne che un ragazzo fortunato.

Broken Story rimane il fulcro principale del mio lavoro. Attualmente reputo il progetto a un buon punto. Con l’uscita della versione 2.0 della demo, voglio farvi giocare una demo quanto più simile a quello che sarà il gioco finale.

La 2.0 contiene tante migliorie già anche anticipate sopra. Punto a far in modo che la 2.0 sia una demo nuova sotto tutti i punti di vista anche per chi ha giocato le precedenti versioni, voglio evitare che i giocatori che hanno provato già le precedenti demo possano avere un senso di déjà vu.
Le migliorie non arrivano solo in termini grafici e di dialoghi, ma anche la gestione dello spazio che avrà il videogiocatore per muoversi all’interno del mondo di gioco, una miglior gestione delle grandezze delle varie zone, evitando il più possibili di creare zone troppo grandi ma che poi risultano vuote o troppo piccole che risultano piene e poco esplorabili.
Alcune mappe che già conoscete molte bene sono state ancora una volta sottoposte a dei cambiamenti, questo sempre legato al discorso che non mi convincevano al 100%. I cambiamenti apportati puntano a dare meno ostacoli nell’esplorare una zona.

Parlando sempre di mappe non possono non mancare nuove zone, che offrono nuovi scenari anche in termini di storia, ma vanno anche ad ampliare ulteriormente anche scenari già visti, posti prima inesplorabili ora lo saranno.
C’è stata anche una grande attenzione a quelli che sono gli oggetti presenti nella demo, ci saranno più oggetti in gioco rendendo il loot più vario. Con l’aggiunta di altri oggetti finalmente possiamo parlare di oggetti unici delle città, perché oltre a rendere più amplia la categoria oggetti, viene ampliata la funzione del mercante. Ogni città avrà un elemento o più elementi che saranno acquistabili solo in quella città o che si potranno trovare solo nei pressi di quella città.

Sempre parlando di oggetti, ho lavorato a migliorare le descrizioni, rendendole più chiare e uniche, ci sono anche oggetti che tramite la loro descrizione possono descrivere elementi riguardante il mondo di gioco oppure riguardante la storia dell’oggetto in se.
Anche l’inizio del gioco è cambiato, non del tutto ma quasi. Già da subito il giocatore sarà all’interno dell’avventura, senza “schermate nere“.. O quasi.

Il nuovo sito, sarà la centrale fonte di notizie, ci saranno notizie su ogni cosa a cui sto lavorando, sia diari di sviluppo, sia veri e propri annunci. Oltre a ciò, questo nuovo sito avrà anche una sezione dedicate a delle immagini dei vari giochi.
La pagina dei racconti è stata ovviamente rimessa anche qui. Ma ho in mente di strutturare i racconti in una maniera diversa da come li ho iniziati, molto probabilmente entro qualche settimana ne saprete di più.

Torniamo ora a parlare della tematica che forse più di tutti aspettate, cioè la data di uscita della demo. Vi anticipo qui, che anche essendo ormai a pochi giorni dalla fine dell’anno 2019, la demo uscirà comunque entro quest’anno. La demo, ormai è stata completata con qualche settimana di anticipo rispetto a quanto previsto. La data in cui uscirà Trailer e Demo di Broken Story sarà il 27 Dicembre 2019.

Py-Off invece, subisce un rinvio, uscirà nei primi mesi del 2020, la motivazione è molto semplice, il gioco in se è ormai più che completo, voglio semplicemente dare più spazio a quello che è il titolo principale, cioè Broken Story.

Detto questo, spero che il nuovo sito sia di vostro gradimento, c’è ancora qualcosa da migliorare e da finire, ma pian piano si farà!


it Italiano
X